SPEDIZIONE
K2
GALLERY
PROTAGONISTI
NEWS-DIARIO
SPONSORS
SCOIATTOLI CORTINA
Scheda K2
Storia
Clima
Via Sperone Abruzzi
La salita al K2
Tutte le vie del K2
PORTFOLIO
LUGLIO
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
La via dello Sperone Abruzzi
La via segue la cresta dell'enorme Sperone che dal versante Sud Est conduce alla Spalla del K2. La salita inizia a quota 5300. Quindi dagli 8000m della Spalla, con un unico decisivo balzo, la via prosegue verso la cima superando i passaggi chiave del "Collo di bottiglia" e della traversata sotto al grande seracco.

1) S'inizia partendo da quota 5300m con uno scivolo di neve fi no al Campo 1 a 6.100 metri.
2) Si prosegue poi con 500 metri di salita su misto per arrivare al Campo 2 a 6.700 metri.
3) Poco sopra s'incontra uno dei passi più difficili della via, il “Camino Bill”, con tratti di 5° grado su roccia e misto;
4) inizia poi la scalata della “Piramide nera” che con difficoltà di 3° - 4° grado conduce al Campo 3 a 7350 metri, dove fi nisce la parte su roccia.
5) Da questo punto si sale in prevalenza su neve e ghiaccio: si prosegue per 600 metri fino ad arrivare al Campo 4 (l'ultimo) a circa 7950 metri. Si è così raggiunta la Spalla del K2.
6) Mancano ancora circa 650 metri alla cima. Il primo tratto, su neve dura e ventata, conduce fino all’imbocco del punto cruciale della salita, il “Collo di bottiglia” a 8200 metri che porta sotto al seracco pensile di 100 metri. Lì inizia la delicata traversata verso sinistra su un pendio di 50°/55°. Per gli ultimi 100 metri si continua nella neve alta fino a rimontare la cresta finale, 20 metri quasi in piano per raggiungere (finalmente) gli 8611 metri della vetta del K2.

La discesa, molto difficile e delicata, segue lo stesso percorso.


NEWS
30-03-2005
Gli Scoiattoli di Cortina e la solidarietà alle popolazioni del Baltoro
05-01-2005
Lino Lacedelli nominato Cavaliere di Gran Croce
29-11-2004
Cortina e il K2: una Mostra per rivivere le emozioni del 1954 e del 2004
22-11-2004
26 novembre. Gli Scoiattoli del K2 a Cormòns
02-11-2004
Scoiattoli dal Santo Padre e dal Presidente della Repubblica: un ricordo indelebile
METEO
28-07-2004
Una bassa pressione minore tra il Kashmir e il Tibet influenzerà la zona del K2 con precipitazioni presenti quasi tutti i giorni. Durante il fine settimana condizioni forse un pò più asciutte con, a volte, sporadici rovesci.

powered by Mountain Network