SPEDIZIONE
K2
GALLERY
PROTAGONISTI
NEWS-DIARIO
SPONSORS
SCOIATTOLI CORTINA
News dalla spedizione
Timeline 1954
Previsioni Meteo
Radio Cortina
PORTFOLIO
GENNAIO
30-06-1954
30 giugno:
Rey e Compagnoni salgono il Camino Bill e raggiungono il sito del campo V, a 6650 m; il 14 luglio, Compagnoni, Abram e Gallotti salgono a installarvi una tenda.
02-07-2004
Gli Scoiattoli al campo 2 (6600m)
L'1/07 gli Scoiattoli hanno raggiunto il Campo 2 a 6600m. Dopo il pernottamento al Campo 1 (6000m) Mario Lacedelli, Renato Sottsass, Luciano Zardini e Marco Sala hanno superato il famoso Camino Bill e raggiunto il secondo campo a 6600m. Ora, venerdý 2/07, gli Scoiattoli sono tutti al Campo Base e, come da previsoni, il tempo Ŕ peggiorato.

Giovedi 1 luglio
Dopo la prima notte passata al Campo 1 (6000 m.), mentre una parte del Gruppo rientrava al Campo Base, quattro componenti della spedizione, Mario Lacedelli, Renato Sottsass, Luciano Zardini e Marco Sala, hanno raggiunto il Campo 2 (6600 m.) affrontando cosi, per la prima volta, il famoso Camino Bill. Al Campo 2 hanno riposato per un paio d'ore prima di iniziare la lunga serie di "doppie" che porta alla base dello Sperone.
Al Campo Base la fatica si leggeva sui volti di tutti gli alpinisti provati dal primo vero contatto con l'alta quota.

Venerdi 2 luglio
Oggi, come da previsioni, il tempo è peggiorato e tutto il Gruppo ne approfitta per recuperare le energie e il sonno perduti. Aspettiamo con ansia l'arrivo di Lino, ma per il momento non siamo riusciti a contattarlo.

Un saluto a tutti
Giuseppe Ghedina

Foto 1: 30 giugno 2004: Mario Lacedelli, Renato Sottsass e Stefano Dibona al Campo 1, sullo sfondo il Ghiacciaio del Baltoro. (ph Marco Da Pozzo). Foto 2 (clik sulla foto di questa pagina): 1 luglio 2004 In primo piano Mario Lacedelli in partenza dal Campo 1 per il Campo 2 (ph Renato Sottsass)


Camino Bill House (6600m): E' il primo ostacolo sullo Sperone Abruzzi. Si tratta di una ripida fessura-camino, salita per la prima volta dall’americano Bill House nel 1938. E’ considerato uno dei passaggi più tecnici dell’Himalaya, anche se oggi viene sempre attrezzato con corde fisse e scale.


Sperone Abruzzi: la via di salita
Portfolio salita di Giuseppe Ghedina



NEWS
30-03-2005
Gli Scoiattoli di Cortina e la solidarietà alle popolazioni del Baltoro
05-01-2005
Lino Lacedelli nominato Cavaliere di Gran Croce
29-11-2004
Cortina e il K2: una Mostra per rivivere le emozioni del 1954 e del 2004
22-11-2004
26 novembre. Gli Scoiattoli del K2 a Cormòns
02-11-2004
Scoiattoli dal Santo Padre e dal Presidente della Repubblica: un ricordo indelebile
METEO
28-07-2004
Una bassa pressione minore tra il Kashmir e il Tibet influenzerà la zona del K2 con precipitazioni presenti quasi tutti i giorni. Durante il fine settimana condizioni forse un pò più asciutte con, a volte, sporadici rovesci.

powered by Mountain Network