SPEDIZIONE
K2
GALLERY
PROTAGONISTI
NEWS-DIARIO
SPONSORS
SCOIATTOLI CORTINA
News dalla spedizione
Timeline 1954
Previsioni Meteo
Radio Cortina
PORTFOLIO
LUGLIO
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
20-07-2004
Il ritorno di Lino Lacedelli. di Andrea Gris
"Venezia - Sono le 22 e 48, siamo a Tessera, Aereoporto Marco Polo, esploratore e conquistatore anche lui, come  il re della Montagna delle montagne. Lino Lacedelli  sta rientrando in Italia dopo un'altra conquista, più umana che storica, alla sua età, 80 anni, la sfida era contro tutti, tutti coloro che pensavano, senza avere il coraggio di dirlo, che non ce l'avrebbe fatta ad arrivare ai piedi del k2 ,al campo base  a 5000 metri.  Un folto pubblico e la numerosa famiglia Lacedelli al completo, aspetta l'atterraggio del volo BA-2586 in arrivo da Londra che riporterà il grande Lino,  una delle figlie, Alberta e il marito Massimo e Paolo Tassi, l'altro scoiattolo che con il giovane medico Karin Chersi hanno portato lassù, "Lino nazionale"... L'intervista a Lino Lacedelli di Andrea Gris.

Mister Lino bentornato...
- Grazie, grazie è stata durissima ma ce l'abbiamo fatta, sono arrivato al campo base con uno sforzo tremendo ma lo avevo promesso ai miei figli, gli scoiattoli di Cortina, e non potevo deluderli... ora tocca a loro... li ho visti in forma... sono i più in forma... lassù siamo potuti rimanere poco perchè abbiamo rallentato molto la marcia durante il trekking, non è stata semplice... pensavo a Mario Puchoz il mio compagno che avevo salutato lassù cinquant'anni fa, mi ha dato tanta forza pensare a lui...

Lacedelli il suo libro sta diventando un best seller, parole mai dette ora scritte che rilanciano accuse...
- Guardi, io sono Lino sempre il solito Lino, ho voluto scrivere quello che non ho mai voluto dire perchè....ma forse perchè anche la mia storia è la storia del k2...

Lacedelli lei ha conquistato il K2 e credo che i suoi meriti li abbia visti anche in quelle terre tornando per il cinquantennale...
- E' stato bellissimo questa collana che porto al collo ha un valore grandissimo è stata fatta da chi, giorno dopo giorno, villaggio dopo villaggio, mi incitava a continuare... urlavano welcome mister Lino... welcome... era bellissimo... tanta gente così non me la sarei mai aspettata.. tanta, tantissima.. quando siamo arrivati a Skardu avevamo più di trenta macchine che ci seguivano, suonavano il clacson, cantavano, applaudivano. E poi, il 14 luglio, lassù al campo... che bello!

Lino ci racconti l'arrivo al campo base del K2
- Siamo arrivati dopo 135 chilometri a piedi, tappe anche di 12 ore al giorno, spesso bisognava stare attenti ad ogni passo, non era un gioco da ragazzi, allora ero un ragazzo. Prima di arrivare lassù, siamo passati al memorial dei caduti del K2, dove ho pianto sulla tomba di Mario e ho deposto una targa che ho portato da Cortina d'Ampezzo dentro il mio zaino... Arrivati al campo base del K2, dopo un'altra ora di cammino... è stato bellissimo... una parata con tutto il campo in piedi, camminavo verso i miei ragazzi che al campo base hanno l'accampamento proprio in fondo... l'ultimo chilometro è stata una gioia... tutti mi salutavano mi abbracciavano. Già ero rimasto entusiasta dell'accoglienza durante il cammino... ma lassù... la mia tenda aveva un cartello con la scritta "Villa K2"... i miei Scoiattoli mi hanno fatto anche questa sorpresa... pakistani, nepalesi, inglesi, spagnoli, americani alpinisti da tutto il mondo.. .incredibile... la felicità ha sconfitto l'enorme fatica che ho fatto.

Mister Lino ora tocca a loro essere riconoscenti con lei...
- Ce la devono fare... arriveranno sulla vetta... ancora gli Scoiattoli speriamo per primi, come cinquant'anni fa...amore mio...

Lacedelli bacia la moglie, le figlie, la nipote Giorgia e con lacrime ghiacciate dalle temperature che sono arrivate fino a -20, sale sul pulmino che lo riporterà, come allora, nella cittadina della quale può essere considerato il grande ambasciatore, Cortina d'Ampezzo, la sua regina.

di Andrea Gris

L'articolo completo di Andrea Gris è stato pubblicato oggi, 20/07/2004 sul Corriere delle Alpi

Nella foto di questa pagina: Lino Lacedelli (ph Giuseppe Ghedina). Un click sulla foto per il portfolio Lino Lacedelli.

Radio Cortina



NEWS
30-03-2005
Gli Scoiattoli di Cortina e la solidarietà alle popolazioni del Baltoro
05-01-2005
Lino Lacedelli nominato Cavaliere di Gran Croce
29-11-2004
Cortina e il K2: una Mostra per rivivere le emozioni del 1954 e del 2004
22-11-2004
26 novembre. Gli Scoiattoli del K2 a Cormòns
02-11-2004
Scoiattoli dal Santo Padre e dal Presidente della Repubblica: un ricordo indelebile
METEO
28-07-2004
Una bassa pressione minore tra il Kashmir e il Tibet influenzerà la zona del K2 con precipitazioni presenti quasi tutti i giorni. Durante il fine settimana condizioni forse un pò più asciutte con, a volte, sporadici rovesci.

powered by Mountain Network