SPEDIZIONE
K2
GALLERY
PROTAGONISTI
NEWS-DIARIO
SPONSORS
SCOIATTOLI CORTINA
News dalla spedizione
Timeline 1954
Previsioni Meteo
Radio Cortina
PORTFOLIO
SETTEMBRE
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
29-11-2004
Cortina e il K2: una Mostra per rivivere le emozioni del 1954 e del 2004
Nel cinquantesimo anno dalla conquista, Lino Lacedelli e i suoi Scoiattoli ritornano sul K2. Una mostra per rivivere l'epica impresa del 1954 e le emozioni della spedizione 2004. Alla Ciasa de ra Regoles Cortina d'Ampezzo dal 5 dicembre 2004 al 5 febbraio 2005
Sono trascorsi cinquant'anni dalla conquista del K2. In quel lontano 31 luglio 1954 Lino Lacedelli e Achille Compagnoni raggiunsero la vetta della seconda montagna del pianeta, a 8611 metri d'altezza.

Il 14 luglio di quest'anno, dopo molti giorni di marcia, Lino Lacedelli, all'età di 79 anni, ritorna ai piedi del K2. E' il ritorno alla grande montagna, una montagna che lui stesso definisce come "un vecchio amico". In questa sorta di viaggio nel tempo Lino ritroverà ad accoglierlo gli amici di ieri e di oggi: Mario Puchoz, che dalla spedizione del 1954 non fece mai più ritorno, e i giovani compagni Scoiattoli, tra i quali il nipote Mario Lacedelli, che raggiungeranno di lì a poco la cima del K2, seguendo lo stesso percorso di cinquant'anni prima.

Con questa mostra Cortina celebra oggi l'avventura iniziata cinquant'anni fa e idealmente conclusa quest'anno con il ritorno di Lino Lacedelli al K2 e del gagliardetto degli Scoiattoli sulla sua vetta. Un anniversario vissuto da tutto il paese con grande emozione, con calore ed un entusiasmo inaspettati al rientro della Spedizione 2004.


Il percorso alla Ciasa de ra Regoles

La mostra segue un percorso temporale parallelo, le immagini di ieri e di oggi si confrontano, evidenziando la grandezza assoluta dell'impresa di Lino Lacedelli e Achille Compagnoni e di tutto il gruppo di alpinisti della spedizione del '54, guidata da Ardito Desio. Nonostante il progresso tecnologico e scientifico, oggi, come allora, le difficoltà e i pericoli rimangono elevati. Le fotografie e i racconti dei protagonisti della spedizione di quest'anno, esposti nella mostra, ci raccontano come il vento soffi alla stessa velocità di allora e i crepacci siano sempre in agguato, ci insegnano che la concentrazione non deve mai venir meno e che solo tramite un lavoro minuzioso e una preparazione adeguata, un gruppo affiatato può arrivare al successo, riducendo al minimo i rischi.
Questo percorso è arricchito dal contributo di un video girato dagli Scoiattoli nel corso della salita del K2, dalle prime fasi di ricognizione al 27 luglio 2004, il giorno della vetta.

Singole schede di approfondimento, affrontano le principali tematiche legate al K2 e alle spedizioni alpinistiche himalayane: alimentazione, medicina e tecnologie e materiali. Una ricostruzione scenica tridimensionale del campo Base, contenente elementi delle due spedizioni, permette di rivivere, virtualmente ed emotivamente, la sensazione di essere alla base del K2.

Un capitolo a parte è dedicato alla popolazione delle regioni settentrionali del Pakistan, dove l’assistenza medico-sanitaria e l'approvvigionamento d'acqua potabile è molto carente. Per aiutare queste famiglie, il Gruppo Scoiattoli ha intrapreso due progetti di solidarietà: il sostegno al dispensario medico “Lorenzo Mazzoleni” di Askole e la costruzione di un acquedotto nel villaggio di Kande, da dove provengono i portatori che, a seguito della spedizione 2004, hanno contribuendo in modo fondamentale al raggiungimento della vetta del K2.


Apertura
Presso la Ciasa de ra Regoles Cortina d'Ampezzo dal 4 dicembre 2004 al 5 febbraio 2005

Orari
Sabato, domenica e tutto il periodo Natalizio 10:00 - 12.30 e 16.00 - 20.00
Tutti gli altri giorni 16.00 - 19.30

Biglietto d'ingresso
intero adulti 2.50
Gratuito: bambini e gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori (Polo Scolastico Cortina e Cadore)
A partire dal 22 dicembre, al prezzo di euro 5,00 sarà possibile visitare oltre che la mostra "K2... l'amico ritrovato" anche gli altri musei e mostre permanenti delle Regole d'Ampezzo: Museo Etnografico, Museo Paleontologico Rinaldo Zardini e Museo d'Arte Moderna Mario Rimoldi.

Direzione
Roberto Casanova, Christian Ghedina

Hanno partecipato all'organizzazione:
Angela Alberti,Valeria Bindi, Anna Cusinato, Stefano Dimai, Marco Ghedina, Marco Zardini, Giuseppe Ghedina, Vinicio Stefanello, Stefano Piccoliori, Fabrizio Spaziani, Mauro Menardi, Sergio Masciadri, Stefano Dibona, Mario Lacedelli


Portfolio "a Roma dal Papa e dal Presidente"
Portfolio "Ritorno a Cortina"
Portfolio "Trekking avvicinamento"
Portfolio "Salita"

Ritorno a Cortina
Brevi commenti, i dati, le prime foto della salita dei 6 Scoiattoli arrivati in vetta
Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi si congratula con gli Scoiattoli 
Le tappe della salita: Scoiattoli 2004 e Spedizione del 1954
Portatori d'alta quota: grandi himalaysti
Via Sperone Abruzzi



NEWS
30-03-2005
Gli Scoiattoli di Cortina e la solidarietà alle popolazioni del Baltoro
05-01-2005
Lino Lacedelli nominato Cavaliere di Gran Croce
29-11-2004
Cortina e il K2: una Mostra per rivivere le emozioni del 1954 e del 2004
22-11-2004
26 novembre. Gli Scoiattoli del K2 a Cormòns
02-11-2004
Scoiattoli dal Santo Padre e dal Presidente della Repubblica: un ricordo indelebile
METEO
28-07-2004
Una bassa pressione minore tra il Kashmir e il Tibet influenzerà la zona del K2 con precipitazioni presenti quasi tutti i giorni. Durante il fine settimana condizioni forse un pò più asciutte con, a volte, sporadici rovesci.

powered by Mountain Network